ETCHEVERRY TORNA A PERUGIA ED ELIMINA CECCHINATO

CARUSO E GIANNESSI RICORDANO GIANNI CLERICI

“SE NE VA UN PEZZO DEL NOSTRO SPORT”

 

Perugia, 6 giugno 2022 – Comincia bene l’avventura di Flavio Cobolli agli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma. Tennis Cup. Il romano classe 2002 ha battuto il kazako Timofey Skatov 7-6(4) 6-3 al primo turno del Challenger 125 organizzato da MEF Tennis Events.

Cobolli c’è – “Ho preparato bene il match anche perché conosco bene Skatov – le parole di Cobolli dopo l’incontro –. Ho avuto un buon atteggiamento e credo di aver gestito bene i momenti importanti. Sono contento, questa vittoria mi dà fiducia dopo un periodo in cui mi sono allenato intensamente soprattutto dal punto di vista atletico e mentale”. Il servizio è stato fondamentale per l’atleta capitolino: “A volte dedico intere sessioni di allenamento alla battuta. Ancora non servo come io e i miei allenatori (il papà Stefano Cobolli e Matteo Fago, ndr) vorremmo, ma penso che con costanza e voglia di migliorare crescerò”. Infine un pensiero sul trionfo della Roma, di cui è grandissimo tifoso, in Conference League: “È un traguardo importante, sono felice”. Avanti anche il campione in carica, l’argentino Tomas Martin Etcheverry, che ha eliminato Marco Cecchinato con lo score di 2-6 7-6(4) 6-3, e lo spagnolo Roberto Carballes Baena, giustiziere di Franco Agamenone (6-4 3-6 6-4).

Addio a Gianni Clerici – Il Tennis Club Perugia ha accolto con dispiacere la notizia della scomparsa di Gianni Clerici, leggenda del giornalismo sportivo italiano: “È stato un grandissimo – dice Salvatore Caruso –. Non dimenticherò mai la sua telecronaca al fianco di Rino Tommasi della finale degli Internazionali d’Italia 2006 tra Rafa Nadal e Roger Federer. Avevo 13 anni e rimasi oltre cinque ore incollato alla tv”. Colpito anche Alessandro Giannessi: “È un grosso dispiacere. Clerici era un pilastro del giornalismo. Sono cresciuto ascoltando la sua voce e leggendo i suoi articoli, e poi ho avuto la fortuna di conoscerlo personalmente. Se ne va un pezzo del nostro sport”.

I risultati di lunedì 6 giugno

Primo turno tabellone principale
Tomas Martin Etcheverry b. Marco Cecchinato 2-6 7-6(4) 6-3
Roberto Carballes Baena b. Franco Agamenone 6-4 3-6 6-4
Flavio Cobolli b. Timofey Skatov 7-6(4) 6-3

Ultimo turno qualificazioni
Maximilian Marterer b. Filippo Baldi 6-1 6-3
Luciano Darderi b. Andrey Chepelev 4-6 6-4 6-3
Cristian Rodriguez b. Raul Brancaccio 6-7(3) 6-3 3-0 rit.
Giorgio Tabacco b. Nicolas Barrientos 6-4 3-6 6-1
Giovanni Oradini b. Oscar Jose Gutierrez 3-6 6-3 7-5
Elliot Benchetrit b. Giovanni Fonio 7-6(9) 7-6(3)

Condividi questo post su: