Articles

PERUGIA BATTEZZERÀ UN NUOVO CAMPIONE CHALLENGER ETCHEVERRY: “CARUSO ‘JUGADORAZO’, VOGLIO IL TITOLO” SACHKO: “INCREDIBILE ESSERE IN FINALE”   Perugia, 10 luglio 2021 - Tomas Martin Etcheverry e Vitaliy Sachko sono i finalisti degli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma. Tennis Cup “Memorial Alfredo Mignini”. Nelle semifinali del Challenger targato MEF Tennis Events, l’argentino ha battuto l’azzurro Salvatore Caruso (testa di serie numero 1 del tabellone) con lo score di 7-5 5-7 6-2 in quasi 3 ore di gioco, mentre l’ucraino si è imposto sul croato Nino Serdarusic con il punteggio di 6-4 7-5 in un’ora e 40 minuti.   Vola Etcheverry, fuori Caruso - Impressionante la solidità nel terzo set di Etcheverry, che nel parziale decisivo non ha lasciato scampo al numero 1 del seeding: “È stato un match molto intenso, ricco di lunghi scambi estremamente faticosi. Caruso è top 100, è un ‘jugadorazo’. Sono felice di come mi sono espresso e di come sto giocando dall’inizio della settimana. Mi sento a mio agio su questi campi e in questa città: ora voglio il titolo”. Sarà la seconda finale Challenger in carriera del sudamericano, che va a caccia del titolo numero 1: “Una finale Challenger è sempre una partita dura. La preparerò con attenzione con il mio coach, Carlos Berlocq (ex numero 37 ATP, ndr), e darò il massimo per conquistare il trofeo”.   Sachko elimina Serdarusic - Dalla parte opposta della rete, come detto, ci sarà Sachko, giustiziere di Serdarusic in due set combattuti: “È incredibile. Sono orgoglioso di essere in finale per la seconda volta in carriera. Devo ringraziare il pubblico, che per tutta la settimana ha ravvivato i nostri incontri seguendoci con passione. Tutte le mie sfide sono state battaglie, proverò a recuperare in fretta per l’ultimo atto del torneo”.   La finale - Sarà

Continue Reading

 Like
SORTEGGIATO IL TABELLONE DEL CHALLENGER DI PERUGIA DERBY AZZURRO TRA CARUSO E VANNI AL PRIMO TURNO FABBIANO-RUNE PROMETTE SCINTILLE   Perugia, 3 luglio 2021 - È stato sorteggiato il tabellone principale degli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma. Tennis Cup “Memorial Alfredo Mignini”. Sui campi in terra rossa del Tennis Club Perugia sarà disputato da domenica 4 a domenica 11 luglio il Challenger organizzato da MEF Tennis Events, giunto alla sesta edizione. Tante le sfide interessanti in programma, con diversi giovani talenti del circuito mondiale pronti a dare battaglia ad atleti più esperti e navigati.   Caruso debutta contro Vanni - Al primo turno ci sarà il derby azzurro tra Salvatore Caruso, testa di serie numero 1 del torneo, e Luca Vanni. Il ventottenne di Avola, numero 96 del mondo, è reduce dall’esperienza a Wimbledon, in cui è stato eliminato dall’ex top 3 ATP Marin Cilic al termine di un’intensa battaglia chiusa con lo score di 7-6(5) 7-6(1) 6-1. Il favorito della manifestazione se la vedrà con un veterano del tour, entrato in main draw grazie ad una wild card. In parità il bilancio dei precedenti tra i due: Vanni vinse 6-3 3-6 6-4 nel Futures di Mantova del 2014, Caruso si vendicò nell’ATP di Sofia di febbraio 2018 con il punteggio di 7-6(2) 6-3. Sarà quindi il loro primo scontro a livello Challenger.   Le altre sfide del main draw - Francesco Forti, anch’egli wild card, se la vedrà con l’argentino Andrea Collarini. Il forlivese classe ’99 proverà a dar seguito al suo splendido periodo di forma: Forti nelle ultime settimane ha raggiunto prima i quarti di finale del Challenger di casa, a Forlì, dopo aver superato le qualificazioni, e poi la finale dell’ITF $25.000 di Klosters, in cui è stato sconfitto dallo statunitense Nicolas Moreno de

Continue Reading

 Like
WILD CARD A COBOLLI E FORTI ASS. AGABITI: “SPORT E TURISMO CONNUBIO VINCENTE”   Perugia, 2 luglio 2021 - Tutto pronto per l’inizio degli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma. Tennis Cup “Memorial Alfredo Mignini”, il Challenger organizzato da MEF Tennis Events che andrà in scena al Tennis Club Perugia da domenica 4 a domenica 11 luglio. Da Salvatore Caruso a Blaz Kavcic, passando per Federico Gaio, Holger Rune, Thomas Fabbiano, Maxime Janvier e tanti altri: sarà un torneo ricco di grandi giocatori, tra giovani ed atleti affermati da diverse stagioni nel circuito mondiale. Nel tabellone principale ci saranno, avendo ricevuto wild card, anche i talentuosi Flavio Cobolli e Francesco Forti, mentre giocheranno le qualificazioni Francesco Passaro, Alessio De Bernardis e Lorenzo Claverie.   Paola Agabiti: “Appuntamento di prestigio” - Nella conferenza stampa di apertura del torneo ospitata dal Tennis Club Perugia, l’Assessore Regionale Paola Agabiti ha fatto gli onori di casa inviando il proprio saluto: “È con vero piacere che saluto la sesta edizione degli Internazionali di Tennis Città di Perugia. Un appuntamento sportivo di prestigio che consacra ancora una volta Perugia e l’intera Umbria fra i luoghi simbolo del tennis giocato ai più alti livelli. L’albo d’oro del torneo è stato infatti firmato da atleti di altissimo spessore che hanno segnato la storia internazionale di questo sport. Grandi atleti e nuovi talenti hanno da sempre costituito la cifra di questa manifestazione. Siamo convinti che iniziative come questa rappresentino una ricchezza per il nostro territorio in quanto straordinario fattore di promozione, capace di veicolare le migliori eccellenze che l’Umbria sa esprimere. Come assessorato regionale abbiamo attivato misure importanti a sostegno del mondo dello sport, sia per il patrimonio impiantistico che a supporto di associazioni e società sportive, al fine di valorizzare e favorire la ripartenza della pratica

Continue Reading

 Like
SPAZIO AI CHALLENGER DI PERUGIA E TODI CARUSO E GAIO PRONTI A COMBATTERE   Perugia, 25 giugno 2021 - MEF Tennis Events torna in Umbria. Dopo i Gran Canaria Challenger 1 e 2, l’Emilia-Romagna Open femminile (WTA 250) e maschile (ATP 250) di Parma e gli Internazionali di Tennis Città di Forlì, la società che da oltre un decennio organizza tornei in Italia e non solo si concentra su altri due grandi appuntamenti. Da domenica 4 a domenica 11 luglio il Tennis Club Perugia ospiterà gli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma. Tennis Cup “Memorial Alfredo Mignini”, mentre da domenica 11 a domenica 18 luglio il Tennis Club Todi 1971 sarà sede degli Internazionali di Tennis Città di Todi | Sidernestor Tennis Cup. Due tornei del circuito ATP Challenger che promettono spettacolo.   Le stelle di Perugia - Salvatore Caruso guida l’entry list di Perugia. Il numero 97 del mondo andrà a caccia dell’ottavo titolo da professionista, dopo aver conquistato in carriera 6 trofei ITF e i Challenger di Como 2018 e Barcellona 2019. Alle sue spalle lo slovacco Andrej Martin, semifinalista a maggio dell’ATP 250 di Belgrado in cui è stato eliminato in tre set dal numero 1 del ranking mondiale Novak Djokovic. Poi la banda azzurra, fortemente nutrita: ci sono Federico Gaio, Alessandro Giannessi e Thomas Fabbiano. In lista anche Lorenzo Giustino e Andrea Pellegrino, ai quali si aggiungeranno i connazionali che riceveranno le wild card a ridosso dall’inizio della manifestazione. Da tener d’occhio, inoltre, il kazako Dmitry Popko, il cinese Zhizhen Zhang, l’argentino Andrea Collarini, il francese Mathias Bourgue e la stellina danese Holger Rune, ex numero 1 del mondo Junior e recente vincitore del suo primo titolo Challenger a Biella. Venerdì 2 luglio alle ore 18.30 al Tennis Club Perugia andrà in scena la

Continue Reading

 Like
Online la prevendita per accedere agli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma Tennis Cup Memorial Alfredo Mignini ATP Challenger 80, in programma dal 4 all'11 luglio al Tennis Club Perugia. Il Tennis Club Perugia, si prepara ad ospitare la sesta edizione degli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma Tennis Cup, torneo maschile che conta nell'entry list giocatori come Salvatore Caruso (#97 ATP) e Federico Gaio (#145 ATP). La ripartenza in sicurezza Il torneo si svolgerà nel pieno rispetto delle normative igienico-sanitarie e saranno adottate tutte le misure di sicurezza necessarie per proteggere la salute di atleti, pubblico e addetti ai lavori, secondo le regole internazionali dettate dall’ATP. Tutti gli atleti e gli organizzatori del torneo accederanno al circolo solo dopo aver presentato il test del tampone negativo. Durante il torneo tutti gli atleti e gli organizzatori saranno nuovamente testati per garantire la massima sicurezza di giocatori e staff. Ai giocatori vengono riservate aree specifiche del circolo per evitare i contatti con il pubblico. A tutti gli spettatori che accederanno al circolo, come agli atleti e a tutti i partecipanti al torneo è richiesto di indossare obbligatoriamente la mascherina, durante tutto il periodo di permanenza e saranno sottoposti a controllo della temperatura all’accesso.   Ingresso dal 4 all'11 luglio 2021 Biglietto giornaliero 4/8 luglio a partire dalle ore 11:00 [Main Draw singolare e doppio] Ingresso gratuito 9 luglio a partire dalle ore 12:00 [Quarti singolare e Semifinali doppio (6 incontri)] € 10,00 / ragazzi 6-12 anni € 5,00 10 luglio a partire dalle ore 16:00 [Semifinali singolare e Finale doppio (3 incontri)] € 10,00 / ragazzi 6-12 anni € 5,00 11 luglio ore 18:30 [Finale singolare (1 incontro)] € 10,00 / ragazzi 6-12 anni € 5,00 Abbonamento 9-10-11 luglio adulti € 25,00 / ragazzi 6-12 anni €

Continue Reading

 Like
STOP DEL TENNIS FINO AL 13 LUGLIO CALENDARIO MEF TENNIS EVENTS RIVOLUZIONATO   Roma, 2 aprile 2020 – Dopo la sospensione del tennis professionistico internazionale fino all’8 giugno, le istituzioni ATP e WTA hanno annunciato, insieme alla definitiva cancellazione di Wimbledon, il prolungamento della sospensione di tutti i circuiti fino al 13 luglio. L’attuale situazione internazionale e la diffusione del virus Covid-19 in quasi tutti i Paesi del mondo rendono ogni giorno più incerta la data di effettiva ripartenza, trattandosi di un fenomeno del tutto nuovo e difficile da gestire soprattutto nell’ambito dell’attività tennistica professionistica. Oltre a Wimbledon, la sospensione comprende gli eventi ATP di 's-Hertogenbosch, Stoccarda, London-Queen's, Halle, Mallorca, Eastbourne, nonché gli eventi WTA di 's-Hertogenbosch, Nottingham, Birmingham, Berlino, Eastbourne e Bad Homburg. Sospesi anche oltre 50 tornei Challenger, aprendo la possibilità di estendere la stagione fino a novembre. Andrea Gaudenzi: “Salute e sicurezza la massima priorità” - “Purtroppo, l'attuale pandemia globale non ci lascia altra scelta che sospendere ulteriormente il Tour” ha dichiarato Andrea Gaudenzi, presidente dell'ATP. "La salute e la sicurezza rimangono la massima priorità mentre affrontiamo le sfide future in questi tempi senza precedenti. Faremo tutto il possibile affinché il Tour possa riprendere al più presto". Ridisegnare il calendario dei tornei MEF Tennis Events – In un quadro ancora in pieno movimento, dove resta in primo piano il superamento della pandemia, diventa essenziale riadattare i programmi, provando, per quanto possibile, a far scivolare il calendario degli eventi nella seconda parte dell’anno. In quest’ottica, MEF Tennis Events sta lavorando per poter ridisegnare il proprio calendario di tornei, che costituiscono il 40% dei Challenger organizzati sul territorio italiano. “In questo momento di profonda incertezza, stiamo continuando a lavorare con dedizione e impegno per poter ripartire quanto prima con una visione chiara” afferma Marcello Marchesini, Presidente di MEF Tennis

Continue Reading

 Like
MARATONA VINCENTE DI GIANNESSI A PERUGIA “BUONE SENSAZIONI, CON CIPOLLA LAVORO DURAMENTE” E CARUSO E LORENZI VANNO A SCUOLA DI CUCINA   Perugia, 9 luglio 2019 – Esordio con il brivido per Alessandro Giannessi agli Internazionali di Tennis Città di Perugia | Sidernestor Tennis Cup, il terzo Challenger del 2019 targato MEF Tennis Events. Lo spezzino classe ’90, che essendo testa di serie numero 8 ha beneficiato del “bye” al primo turno, si è imposto sul grintoso spagnolo Mario Vilella Martinez con il punteggio di 6-7 6-2 6-3 in quasi 3 ore di gioco. Una battaglia dall’altissima intensità, conclusa con l’iberico in preda ai crampi. Giannessi: “Ho lottato e sono contento della vittoria” – Al termine dell’incontro la soddisfazione di Giannessi: “È stato un match molto, molto difficile. Sono arrivato a Perugia lunedì dopo aver giocato la Bundesliga, non è stato facile ‘entrare’ subito in una partita di livello così alto. Secondo e terzo set ho avvertito buone sensazioni in campo, ho lottato e sono contento di essere riuscito a vincere”. Poi la riflessione sul rapporto con coach Flavio Cipolla: “Stiamo lavorando duramente su tanti aspetti del mio tennis. So di dover migliorare diverse cose e quotidianamente ci impegniamo per farlo”. Quinzi e Zeppieri non deludono – Buona la prima per Gianluigi Quinzi, che ha eliminato Roberto Marcora, finalista del Challenger di Recanti la scorsa settimana, con il punteggio di 6-7 6-3 6-3: “Vengo da un periodo complicato in cui ho vinto poco. Questo successo è una liberazione per me. Ho capito che in questo sport non bisogna mollare mai: ogni settimana abbiamo la possibilità di riscattare momenti bui. Ora non devo pensare ai risultati e alla classifica, ma restare concentrato per allenarmi ogni giorno al meglio e combattere match dopo match”. Avanti anche Giulio Zeppieri, giustiziere del portoghese Goncalo

Continue Reading

 Like